LE ORIGINI DEL GO JU KARATE

Quest' arte marziale, nasce nell' antica popolazione delle isole Ryu -Kyu, la più famosa di tutte le isole di Okinawa. Nel XV secolo lo Shogun Shopasi, che controllava l'isola emanò un decreto che proibiva il possesso e l'uso di qualsiasi tipo di arma, per il trasgressori c'era la pena di morte.
I contadini,per ovviare a questo divieto, riuscirono a trasformare oggetti di uso quotidiano in armi molto efficaci.
Tra queste:

il bo (un bastone lungo circa 170 cm)

il tonfa (un bastone corto con una impugnatura sul dorso)

il nunchaku (bastoncini corti uniti con una cordicella)

il sai (forma di un tridente)

il kama (falcetto con lama in acciaio e manico in legno).